Cerca nel blog

domenica 27 maggio 2012

Ancora fiori..Geranio Reale

antico geranio della nonna..innestando e impollinando ne è venuta fuori una rarità!

Il suo cuore è una stella...(particolare)

Chiedo scusa se ultimamente i miei fiori sono il soggetto preferito, ma sfiorisco in fretta e voglio serbare il ricordo della loro bellezza fino a nuova fioritura.

giovedì 24 maggio 2012

Premio Adamas

Grazie dolce Simona http://valzerdiemozioni.blogspot.it per avermi donato questo premio


Per onorare questo premio ci sono tre regole da rispettare:
  • citare un proverbio che si ritiene vero;
  • pubblicare un immagine che rispecchi il proprio umore di questo momento
  • designare il premio ad altri sei blog 

Questo è uno dei proverbi legati alla nostra quotidianità:

"Ferisce più la lingua della spada"

Questa è la foto che rappresenta il mio umore del momento...

E dulcis in fundo...ecco i sei blog cui amerei giungesse il premio:

  1. Continuare a... dell'amica Mary 
  2. Riflessioni condivise dell'amica Dandelìon
  3. Missminias dell'amica Ale
  4. e-citazioni dell'amica Rita
  5. achab-aleister-achab dell'amico Massimo
  6. wiska-1953 dell'amico Wiska
Ovvio che ne ho pensati altri ma alcuni lo hanno già ricevuto per cui non mi resta che ringraziare ancora una volta Simona per averlo donato a me e spero sia gradito a coloro cui io a mia volta l'ho inviato.





e per il terzo anno..., son rifiorita


martedì 22 maggio 2012

Meraviglia!


Di quanta armonia è capace l'essere umano quando vibra di musica e ne condivide l'essenza...
è così io voglio immaginare il mondo: mani diverse unite per creare un'unica bellezza.

blu e candore...


Ho dormito un sonno letargico,
chiusa al freddo ed al buio della terra
che, come grembo materno mi teneva in vita...

Germogli timidi si affacciarono in aprile che,
generoso di piogge, mi diede da bere...

Così, il dì di Pasqua io venni al mondo;
scoprii il mio cuore blu oltremare
schiudendo il mio abito candido
al primo sole di primavera.

Costy


venerdì 18 maggio 2012

Rosa di maggio




"Lavato ho il viso, 
e tutta bella ora sono;
schiudo corolla al profumo inebriante
ed attendo... 
un raggio di sole
che asciughi queste lacrime d'aurora"
(L.C.)