Cerca nel blog

lunedì 25 luglio 2011

Nuit Blanche

Notti bianche 
di vapori e di fumi velate
 squarcio nel tempo 
fluttuo di un momento. 
Occhi guardano spogliandosi dentro, 
e tu nuda anima rapisci il mio respiro. 
Segui il bianco della luce 
fioca candela in fondo al tunnel ...
c'è una scia una dimensionein cui tutto per un'istante si annulla
tu ed io.. noi adesso. 
Nell'ombra s'ovatta il presente s'accende il nostro destino incoscente.


Costy Copyright 9 gennaio 2011

4 commenti:

  1. Straordinaria ed emozionante fusione d'anime... splendidi quattro minuti.
    GRAZIE, Costy!
    Mary

    RispondiElimina
  2. Si Mary..è un'emozione incredibile condensata in pochi attimi...

    Buona notte mia cara...sogni dolci e romantici!

    Costy

    RispondiElimina
  3. sei riuscita a dar voce alla musica .....bellissimo scritto davvero fantastico ....io quando mi immerglo in questa musica ...la lascio suonare senza voci ..persa nel silenzio mio e della musica ....però questa è un capolavoro ....grazie ...mi stai facendo scoprire pian piano un mondo un pò lontano da me .....grazie costy ...un sorriso

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie a te Barbara, questo è un corto che ha partecipato ad un festival in Francia e naturalmente ha vinto! Io sono alla continua ricerca di cose particolari e quando le trovo amo condividerle
      Un bacio

      Elimina